Vai menu di sezione

Il Comune di Cortina d'Ampezzo e Fondazione Dolomiti UNESCO: una nuova firma nel segno della continuità

Sottoscritto il protocollo per l'utilizzo della casa cantoniera di Acquabona.

Oggi 18 maggio 2021, il Sindaco del Comune di Cortina d’Ampezzo Gianpietro Ghedina e il Presidente della Fondazione Dolomiti UNESCO, l’Assessore all'Urbanistica, Ambiente e Cooperazione della Provincia Autonoma di Trento Mario Tonina, hanno sottoscritto – presso il Municipio - il protocollo per l’utilizzo della Casa Cantoniera di Acquabona come nuova sede della Fondazione Dolomiti UNESCO.

Foto1

torna all'inizio del contenuto
Pubblicato il: Martedì, 18 Maggio 2021 - Ultima modifica: Martedì, 25 Maggio 2021

Valuta questo sito

torna all'inizio