Vai menu di sezione

Fondo di emergenza per i nuclei singoli o familiari colpiti dall’emergenza del virus Covid-19

La scadenza del presente avviso è il giorno 15/07/2020.

Il Comune di Belluno, in qualità di capofila dell’Ambito Territoriale Sociale VEN_01, ai sensi della DGR 442 del 07/04/2020 AVVISA i cittadini residenti nel 46 comuni del Bellunese, Cadore e Agordino che è aperta la raccolta delle domande per accedere alle misure di sostegno economico in favore dei nuclei familiari colpiti dall’emergenza sanitaria, anche non in carico ai Servizi Sociali.

Destinatari
- Lavoratori stagionali nel turismo, ristorazione, agricoltura.
- Lavoratori con contratto a chiamata.
- Lavoratori addetti alla cura e assistenza della persona a domicilio (baby sitter, colf, assistente familiare), non fruitori delle misure previste dal Decreto “Rilancio”.
- Lavoratori dello spettacolo, fiere e attività sportive.
- Lavoratori esclusi dal DPCM 26 aprile 2020 ss.mm.ii (Decreto 4/05/2020)
- Lavoratori autonomi che abbiano sospeso l’attività e che non percepiscono misure di sostegno.

Spese ammissibili
- Pagamento affitti/mutuo casa e azienda (non sospendibile).
- Pagamento utenze domestiche.
- Pagamento spesa alimentare, farmaci.
- Pagamento di altri beni di prima necessità (su valutazione del caso specifico)
- Pagamento Ticket prestazioni sanitarie non rinviabili e non altrimenti fruibili.

Entità del contributo erogato
punti da 100 a 90 - 800€
punti da 89 a 60 - 700€
punti da 59 a 30 - 600€
punti da 29 a 0 - 500€

Procedimento:
L’interessato/a può presentare domanda sotto forma di autodichiarazione da questo link: https://forms.gle/YgBq1Bxcb8Z2yBSh8 entro il 15/07/2020

torna all'inizio del contenuto
Pubblicato il: Venerdì, 26 Giugno 2020

Valuta questo sito

torna all'inizio