Vai menu di sezione

Aggiornamento del 16 ottobre 2020

Cari concittadini,

il numero  di positivi al Covid-19 nel territorio di Cortina d’Ampezzo è passato da 92 a 110 casi (+18).

Le persone in quarantena (isolamento domiciliare), che hanno avuto un contatto stretto con i positivi sono 105. Circa metà dei contagi è ancora riferibile alla casa di riposo: ai suoi ospiti ed agli operatori sanitari, cui va sempre il nostro ringraziamento per la dedizione umana e professionale nel loro operato, un augurio particolare di pronta guarigione.

Una preghiera anche per il nostro Parroco Don Ivano, anche egli risultato positivo. Mi ha rassicurato sulle sue condizioni. Forza Don Ivano, passerà anche questa ne sono certo. 

La curva del contagio è ovunque in risalita nel territorio nazionale ma l’alto numero dei positivi va rapportato al maggiore numero dei tamponi che ora si effettuano, più alto di 6-7 volte rispetto a quelli effettuati nella scorsa primavera. Questo perché allora si andavano a controllare quasi esclusivamente le persone che presentavano sintomi compatibili con un’infezione da Covid-19, anche a causa della carenza di tamponi, mentre adesso i tamponi vengono subito effettuati anche tra i contatti avuti dal soggetto positivo. La maggioranza dei casi riscontrati sono legati soprattutto a relazioni familiari e amicali e si presenta asintomatica.

La fase autunnale non ci deve spaventare, ma va affrontata con il grande senso di responsabilità che già ci ha contraddistinto nella fase acuta della scorsa primavera. Ricordo che le precauzioni da prendere sono sempre le stesse: rispettare le distanze di sicurezza, utilizzare le mascherine, lavare frequentemente le mani. Uscirne bene dipenderà anche da ognuno di noi.

Siete tutti nei miei pensieri.

A presto  

Il Sindaco di Cortina d’Ampezzo 

Gianpietro Ghedina

Pubblicato il: Venerdì, 16 Ottobre 2020

Valuta questo sito

torna all'inizio