Vai menu di sezione

L'origine del nome

Da dove viene il nome Cortina?

Secondo gli esperti il nome di Cortina, deriva dal latino “curtis”,  che nell’Alto Medioevo indicava piccole unità territoriali facenti parte di un feudo, e comprendenti case e terre. “Cortina” poteva però anche indicare una “piccola corte”, cioè uno spazio delimitato da un muretto, utilizzato in passato per le funzioni religiose e come cimitero.

Secondo lo studioso Mario Toller, anche Ampezzo trarrebbe le proprie origini dal latino: o dalla locuzione ad piceum, ossia “presso l’abete”, o dalla parola amplitium (a sua volta derivante da amplus, “ampio”), cioè “luogo aperto e spazioso”. Lorenza Russo, invece, ritiene che tale etimologia sia sorpassata e che sia piuttosto da ricercare più indietro nel tempo «risalendo a una radice prelatina amp-/amb- che designa piante selvatiche da cui si estrae un liquido atto alla fermentazione, dalla quale sia il nome italiano che le denominazioni atesine del lampone: ampomola (Val Lagarina), ampoma (Val di Sole) e ampomes (Val Gardena)».

Il nome degli abitanti varia a seconda che questi siano di origine autoctona, gli “ampezzani”, oppure costituiti da popolazioni miste o forestiere, i “cortinesi”.

Pagina pubblicata Martedì, 24 Luglio 2018

Valuta questo sito

torna all'inizio del contenuto